Dove dormire e mangiare in Corsica

MANGIARE FUORI

Ci sono più di 1.000 ristoranti in Corsica, che vanno dalla cucina raffinata a due stelle Michelin alle bancarelle di barbecue sulla spiaggia, quindi non sarai a corto di scelta.

Ogni giorno la cucina corsa è fortemente influenzata dai gusti italiani, quindi ci sono moltissime pizze rosso-legno, primi piatti e gelati artigianali. Ma c'è anche un lato più rustico che abbraccia i prodotti locali più freschi: frutti di mare, castagne, miele, formaggio di capra Brocciu, cinghiale, salumi e gustosi tagli alla griglia di vitello, maiale e agnello. Attenzione: le porzioni possono essere generose, il che è fantastico se hai fatto escursioni tutto il giorno! Il vino locale è economico e molto buono. Cerca i rossi di Patrimonio e i bianchi ottenuti da uve Vermentino. E finisci il tuo pasto con un bicchiere di limoncello ghiacciato.

Il formaggio corso è rustico, genuino e spesso molto buono. Foto: @ ATC-S. Alessandri

ESSENZIALI DELLA CORSICA

ARRIVARCI

IN AEREO

Ci sono aeroporti internazionali ad Ajaccio, Bastia, Calvi e Figari. Air Corsica e Air France sono i vettori nazionali, ma ci sono anche rotte per il Regno Unito con British Airways, Flybe e easyJet. Se stai volando dagli Stati Uniti dovresti cercare di trasferire a Parigi.

IN BARCA

I principali porti dei traghetti della Corsica sono Ajaccio, Bastia, Bonifacio, Calvi, L'Île-Rousse, Porto-Vecchio e Propriano. Questi collegano con servizi regolari a Marsiglia, Nizza e Tolone. La traversata dura tra le 4,5 e le 10,5 ore, a seconda del percorso.